ROI – Che cos’è e come si calcola? A cosa serve di preciso nelle pubblicità online?

Send Us a Sign! (Contact Us!)
This article has been published [fromdate]
[readtime]

Sempre più spesso si sente parlare di ROI, un termine economico che si è ormai diffuso sul Web grazie ai programmi pubblicitari come ad esempio Google AdWords. Ma che cos’è di preciso?  A cosa serve?  Come si calcola?   E perchè e così importante conoscerlo?

Che cos’è il ROI e come si calcola?  Come calcolare il ROI in una campagna pubblicitaria online?

Sempre più spesso si sente parlare di ROI, una sigla oramai diffusa sul Web. Si legge non appena si decide di utilizzare programmi pubblicitari come AdWords di Google o programmi simili. Ma cosa sta a significare questa sigla e perché è diventata così importante per gli inserzionisti che creano le loro pubblicità su Internet?

ROI è un termine economico adesso diffuso anche su Internet, ma perchè?

ROI, ovvero Return On Investment o Ritorno degli Investimenti, è un termine economico che ci indica in parole povere, se quanto speso in pubblicità attraverso programmi come Google AdWords ha prodotto guadagni oppure perdite. In questo articolo noi ci occuperemo proprio delle pubblicità online e del ROI applicato ad esse. Tuttavia il ROI è applicabile anche ad altri contesti, che non saranno esposti in questa guida.

In via generale ecco che cos’è il ROI (a cura di Wikipedia)

Il Return on investment (o ROI, tradotto come indice di redditività del capitale investito o ritorno degli investimenti) indica la redditività e l’efficienza economica della gestione caratteristica a prescindere dalle fonti utilizzate: esprime, cioè, quanto rende il capitale investito in quell’azienda.

Ritorniamo al nostro discorso che è quello di volere investire nella pubblicità online e capire se abbiamo guadagnato oppure perduto, esprimendo questo valore in percentuale.

Supponiamo di avere 2 campagne pubblicitarie. In una abbiamo investito 1000 euro e nell’altra  2000 Euro. Grazie a queste campagne abbiamo ricavato 1500 dalla prima e 1800 euro dalla seconda. Come fare per calcolare il ROI?

ROI = Ricavato - Spesa / Spesa * 100

Quindi…

Nella prima campagna pubblicitaria :

ROI = 1500 – 1000 / 1000 * 100 = 50%

Grazie a questa campagna abbiamo avuto un ricavo del 50%

Nella seconda campagna pubblicitaria :

ROI = 1800 – 2000 / 2000 * 100 = -10%

In questa campagna abbiamo perduto il 10%

Grazie a questi dati quindi potremo avere una visione immediata di quanto stiamo guadagnando o perdendo dall’investimento fatto ed avere la  percentuale per ogni campagna fatta o ancora in corso.

Ad esempio se analizziamo la prima campagna pubblicitaria, ci possiamo accorgere immediatamente che per 1 euro di investimento fatto, c’è stato un ritorno di 50 centesimi di ricavo.

SOURCE

LINK (beliceweb.it)

LANGUAGE
ITALIAN